fbpx
Centro di orientamento per i diritti delle donne | CF. 96169350582

COMUNICATO STAMPA del 8 Settembre 2020 – scarica il PDF

COMUNICATO STAMPA

Protocollo d’intesa tra l’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa e l’Ambasciata del Messico in Italia

L’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa e l’Ambasciata del Messico in Italia sono lieti di annunciare la firma di un protocollo di intesa nella lotta alla violenza di genere. La firma dell’accordo unisce due Paesi nell’impegno per sostenere le donne messicane in Italia e i loro figli, vittime di violenza. 

L’obiettivo delle parti è quello di svolgere attività di supporto alle donne, sia da un punto di vista legale che psicologico, offrendo assistenza e mettendo in campo le specifiche competenze. Il protocollo d’intesa nasce infatti come ponte per collegare le due realtà e darà il via a una rete importante per identificare le donne che vengono in Ambasciata, o che vengono da essa identificate, per essere poi indirizzate ai servizi del Telefono Rosa. In questo modo le donne messicane riceveranno un aiuto immediato, specifico e mirato. A questo si aggiunge un essenziale scambio di informazioni, che farà del gioco di squadra uno strumento necessario per conoscere approfonditamente i casi che si presentano. 

Come più volte sottolineato dal Telefono Rosa, creare una rete sul territorio nazionale è un efficace modo per sconfiggere la violenza di genere e aiutare un maggior numero di donne e di minori. 

«Siamo molto onorate di realizzare un progetto a favore delle donne con l’Ambasciata del Messico in Italia» dice la Presidente del Telefono Rosa Maria Gabriella Carnieri Moscatelli, «da oltre trent’anni combattiamo la violenza e aiutiamo le donne nel loro percorso di “rinascita”, ma sappiamo che per essere efficaci è necessario creare una rete funzionale e forte, che coinvolga diversi settori e ambienti sociali. “Più forti insieme”, questo è il nostro motto». 

Da parte sua, l’Ambasciatore del Messico in Italia, Carlos García de Alba, ha evidenziato che questo strumento non è soltanto un esempio della somma degli sforzi e delle capacità tra il settore pubblico e la società civile, ma della presa di coscienza, l’esercizio della responsabilità e l’impegno per una vita libera dalla violenza a favore delle donne e dei suoi figli. Ha inoltre aggiunto che questo strumento si inquadra nella lunga tradizione di protezione consolare del Messico rivolta alle persone più vulnerabili e in conformità con il carattere femminista che ha assunto la sua politica estera. 

Alla cerimonia sarà presente anche la testimonial del Telefono Rosa, Natasha Slater, proprietaria e fondatrice dell’agenzia di pubbliche relazioni “Natasha Slater Studio” (nata nel 2009).    Attenta alla tematica femminile e sostenitrice delle donne, in ambito professionale e artistico, si distingue nel suo lavoro per creatività, eleganza e profonda sensibilità. Il suo ultimo progetto “Dinner Conversations” racchiude tutti questi elementi: un progetto di donne per le donne impegnate a sostenere importanti cause, attraverso il networking.

Il Ministero degli Affari Esteri del Messico, attraverso l’Ambasciata del Messico in Italia, ribadisce il suo impegno per la protezione del popolo messicano all’estero, nonché per una politica estera femminista.

error: Content is protected !!