Centro di orientamento per i diritti delle donne | CF. 96169350582

Il Natale delle volontarie e delle operatrici del “Telefono Rosa”

Le ospiti delle Case di Accoglienza che il “Telefono Rosa” gestisce per conto del Comune di Roma e della Provincia, dopo aver seguito un percorso per superare i traumi della violenza, hanno frequentato i corsi di pasticcera e di cuoca  presso “il Faro”, prendendo così il diploma.

Due di loro sono state scelte per iniziare un percorso lavorativo.

Hanno preparato un rinfresco di Natale e hanno invitato tutte le volontarie e le operatrici del “Telefono Rosa”.

Le fotografie del tavolo illustrano la capacità acquisita durante il percorso effettuato.

Oggi sono pronte ad uscire insieme ai propri fogli ed iniziare una nuova vita.

Questo è un messaggio rivolto a tutte le donne che non hanno il coraggio di spezzare la catena della violenza.

Ricordiamo che con l’aiuto si riesce a raggiungere l’autonomia.

Teniamo a precisare che il progetto si è realizzato anche grazie al sostegno di privati che hanno finanziato l’iniziativa e ci hanno permesso di centrare il nostro obiettivo.

 

error: Content is protected !!