I giovani scrivono al Telefono Rosa

“LASCIA STARE LA MIA MAMMA”Stella Maggi ci ha inviato la recensione di un interessante romanzo “Storie sui fili” che tratta il tema della violenza assistita. …“Lascia stare la mia mamma!” Mi rialzo e lo guardo coi denti stretti. Nelle sue guance grasse, spuntano delle goccioline rosse. Si volta ed esce dalla cucina. La mamma gli corre dietro. Oggi sono […]
“Mi fanno male anche i capelli”“Tengo con la mano destra la giacca chiusa sui seni scoperti. È quasi scuro. Dove sono? Al parco. Mi sento male… nel senso che mi sento svenire… non solo per il dolore fisico in tutto il corpo, ma per lo schifo… per l’umiliazione… per le mille sputate che ho ricevuto nel cervello… per lo sperma […]
LETTERA AI GENITORI DI UN BULLOCarissimi mamma e papà di un bullo, lo so che è difficile e soprattutto che non chiamereste mai così vostro figlio, lui no. Lui è un bravo ragazzo anche se ama scherzare. “Bullo” è un termine che hanno inventato gli studiosi per identificare i ragazzi e le ragazze con comportamenti violenti e prepotenti nei confronti […]
DIETRO LA PARETEdi Stella Maggi   “Sentivo le urla dall’appartamento vicino al mio, urla di donna, disperate. Non riuscivo a capire cosa stesse avvenendo. Le nostre pareti sono vicine, le camere da letto confinano, arriva tutto.  Ne parlai alla riunione di condominio, volevo un consiglio, magari denunciare la vicenda, ma l’amministratore e gli altri mi dissero che […]
GRETA, VANESSA E IL BEL PAESEChiede scusa all’Italia Greta con l’aria smarrita, clamore, flash, telecamere e voci ovunque, dopo quasi sei mesi di prigionia. “Non ha nulla di cui scusarsi” rilancia il padre di Vanessa,  discreto ma deciso e abbassa il sipario su una storia che ora torna a essere familiare, di ricongiungimento, di un nuovo inizio. Ma non sarà […]
PRESUNTO TENTATIVO DI UXORICIDIOScritto da Stella Maggi Siamo ancora qui, per l’ennesima volta, a chiedere al Primo Ministro Matteo Renzi di provvedere a nominare una guida politica che sia a capo del Dipartimento per le Pari Opportunità. Ci sentiamo da lui ignorate in ogni nostro appello e soprattutto non considerate né come rappresentanti della parte più debole della […]
UNIONI CIVILIScritto da Stella Maggi Il “Telefono Rosa” ritiene che tra le gravi mancanze di questo paese, vi sia una legge sulle unioni civili. Per questa ragione accoglie con piacere che il percorso della Legge, con prima firmataria la Sen. Monica Cirinnà, non si fermi. Per i diritti delle persone non possiamo e non vogliamo più […]
Prova a dirlo a IlariaScritto da Stella Maggi La ripartizione dei fondi previsti dalla legge 119 contro il femminicidio, la mancanza di un ministro per le Pari Opportunità e sostanzialmente un certo immobilismo nell’affrontare il problema della violenza contro le donne. Siamo sempre al punto di partenza. Prova a dirlo a Ilaria che ha 24 anni e al suo […]
Per Maria Cristina e le altreScritto da Stella Maggi Il suo volto, felice, sereno il giorno delle nozze rimbalza su tutte le pagine di cronaca, sui social network. La tragedia di Maria Cristina e dei suoi due bambini è un pugno nello stomaco, scuote le coscienze come forse è stato, qualche settimana fa, per le due adolescenti stuprate e impiccate […]
Le definizioni dei diversi tipi di violenza elaborati dal Telefono RosaVIOLENZA DI GENERE: CON QUESTO CONCETTO SI INTENDONO ATTI VIOLENTI PERPETRATI DA UN GENERE (SOLITAMENTE MASCHILE) SULL’ALTRO (FEMMINILE). QUESTO TIPO DI VIOLENZA PUÒ RISULTARE DIFFICILE DA RICONOSCERE DA PARTE DELLE VITTIME CHE LA SUBISCONO, POICHÈ SPESSO SI INSERISCE IN UN CONTESTO CULTURALE CHE ATTRIBUISCE ALLA DONNA CARATTERISTICHE COME LA TOLLERANZA, LA COMPRESIONE E LA CURA […]
Ma dove vanno le ragazze?Scritto da Stella Maggi Il “Telefono Rosa” segnala l’articolo di Stella Maggi che riguarda un fenomeno in crescita in tutto il mondo sul quale non possiamo chiudere gli occhi e sul quale ci dobbiamo tutti impegnare a combatterlo.Scuola e famiglia, una volta pilastri della nostra società, devono riacquistare autorevolezza e consapevolezza: i ragazzi e le […]
Queste misure repressive non porteranno solo ad una sospensione momentanea del pericolo?Scritto da Stella Maggi “Almeno è qualcosa, un piccolo passo, una presa di posizione.” “Un provvedimento inutile, sbagliato, che non tiene conto della realtà”. Da giorni il dibattito sul decreto presentato come la panacea contro il femminicidio anima la rete tra favorevoli e contrari (quasi sempre sono commenti di donne o associazioni che lottano contro […]
“Non diamogliela vinta”Scritto da Stella Maggi “Ho scritto questo libro perché volevo portare allo scoperto come si muove la giustizia nei confronti delle donne, volevo denunciare la violenza della giustizia e delle istituzioni. Già è terribile, inaccettabile, il male, il lutto, il dolore che si deve soffrire, ma quello che è accaduto nel processo per l’assassinio di […]
La scelta di IlariaScritto da Stella Maggi Un sogno quasi profetico, un Grande Albero e un soffio di fantasia, quella di un’adolescente che racconta il mondo con le sue contraddizioni: da un lato la bellezza, la Natura incontaminata, benigna,“maestose foreste, luminosi specchi d’acqua”, dall’altro le distorsioni, l’altra faccia della medaglia, “la guerra, la morte, la malattia”. Volando su […]