Centro di orientamento per i diritti delle donne | CF. 96169350582
27 GENNAIO 2015

27 GENNAIO 2015

Scritto da Natascha Lusenti Oggi è un altro giorno e penso a quella volta che presi la pillola del giorno dopo, tanto tempo fa. Non saprei dire a chi appartenesse il dna a cui non volevo rischiare di legarmi nemmeno se ci fosse stata una sola possibilità su un...

Scritto da Natascha Lusenti Oggi è un altro giorno e mentre guardo mia madre uscire dalla porta mi torna in mente quella volta in cui ero in vacanza su una piccola isola siciliana e una notte, d’improvviso, mi svegliai, mi misi seduta sul letto e dissi ad alta...

Scritto da Natascha Lusenti Oggi è un altro giorno di una settimana in cui un padre e una figlia hanno affrontato un esame del Dna da mettere agli atti nel procedimento giudiziario in cui una ragazza di 16 anni accusa di stupro cinque ragazzi a cui era legata dal...

Scritto da Natascha Lusenti Oggi è un altro giorno e mentre leggo un articolo sul giornale penso alla prima volta che andai dal ginecologo. Avevo intorno ai 12 anni. Mia madre scelse il medico e non mi disse altro. Forse ci andai perché ero diventata una donna e...

Scritto da Natascha Lusenti Oggi è un altro giorno e mentre stendo la crema sul mio viso incontro il naso e la sua cartilagine e l’osso del setto e mi metto a pensare a quella volta che un ragazzo quasi lo spaccò a una ragazza che conoscevo. Ricordo che faceva...

Scritto da Natascha Lusenti Oggi è un altro giorno e mentre mi lavavo i capelli mi è finito dello shampoo negli occhi che hanno cominciato a lacrimare. Allora mi è venuto in mente il ragazzo che piangeva, in una galleria d’arte contemporanea. Se ne stava lì,...